offerte golf resort liguria

La Grande Festa

7 febbraio 2023 | Sanremo

E' di nuovo quel periodo dell'anno.

Il Festival di Sanremo è alle porte e, come sappiamo, con esso sulla riviera ponentina scorrono fiumi di persone, musiche e colori.
La settantatreesima edizione del famosissimo festival italiano è attesa con impazienza da grandi e piccini dell'Italia intera: da nord a sud, persino i più incalliti pantofolai, rintanati nella penombra delle proprie stanzette, non sono potuti sfuggire all'eco roboante che precede l'arrivo della Grande Festa. Potremmo definire la fanfara che apre le danze al vero e proprio Festival come "il brontolio che precede il tuono", concedendoci un tocco di drammaticità - perché, bisogna ammetterlo, il Festival di Sanremo è un ospite ingombrante. Nel momento in cui arriva, stravolge i palinsesti di tutti i televisori d'Italia, tiranneggia su ogni singolo canale radio, spodesta i protagonisti di qualsiasi copertina e, naturalmente, riempie, stipa la nostra Liguria di persone.

Sì: il Festival è impegnativo per una terra superba, abituata a essere disperatamente corteggiata, come quella ligure.
Ma non vorremmo fosse altrove. Se non riempisse le strade di fiumi di macchine in coda, se non assiepasse le stanze degli alberghi e non inondasse la città di luci e riflettori non sarebbe l'evento senza tempo che coinvolge l'Italia intera; e se non fosse proprio a Sanremo, in liguria, in una lingua di terra stretta tra mare e montagna - se per esempio si spostasse nella splendida Roma, o nell'ultrachic Milano, o nella potente Torino: tutte città che l'ospiterebbero certo più serenamente, in virtù dei grandi spazi di cui dispongono -, non sarebbe la festa scintillante e chiassosa, vivace, movimentata, chiacchierata, impossibile da dimenticare che invece è: la diva di tutte le feste, la star di tutti gli eventi. Lo sa bene lo scrittore e regista Adolfo Lippi, che ha visto il Festival, inizialmente nato a Viareggio, venire letteralmente cacciato via dalla sua città nel 1950, dopo appena due edizioni, per volare a Sanremo col giornalista dalle felici intuizioni Angelo Nizza: un bel colpo, considerando l'immenso successo che avrebbe da lì in poi riscosso. Da quel momento in poi la storia la conosciamo tutti, ma il punto è: era destino che il Festival fosse nostro - e così noi lo sentiamo. E' il gran carnevale di tutta Italia, certo - ma un pochino più nostro che degli altri. Non potrebbe essere altro che il Festival di Sanremo: Sanremo che ci è cresciuta insieme, che ha innovato e ripensato i propri spazi per festeggiarlo, che ogni anno si fa bella per accoglierlo, come un'innamorata al ritorno del suo cavaliere.

La sinergia tra la città e il suo Festival è uno di quei legami che è bello vedere: in una realtà sempre più globalizzata, standardizzata, preconfezionata, un puzzle in cui spesso i pezzi sono sostituibili, è una traccia di autenticità unica, come la firma di un grande artista sulla propria opera.
Così, in quest'occasione ci piace vestire i panni dei padroni di casa e dire che siete tutti i benvenuti - anche al Castellaro Golf Resort, che dalla sua posizione privilegiata mette a disposizione i suoi ampi spazi e il silenzio riservato dei suoi campi pettinati come anticamera alle strade gremite di flash e brio delle cinque serate più sfavillanti dell'anno. Che abbiate o meno conquistato un biglietto per l'Ariston - ambiti quasi quanto quelli di Willy Wonka! -, qui potete godervi l'atmosfera del Festival, scegliendo di gettarvi subito nella mischia, farvi trascinare dalla festa, o invece, come noi vi consigliamo, di concedervi una pausa, fosse anche solo un momento, prima di immergervi nel flusso: ascoltare il brontolio del cielo prima che esploda il tuono, sentire sulla pelle l'accumularsi dell'elettricità nell'aria e il brivido dell'eccitazione che scorre lungo le schiene di chi ha la fortuna di assistere da molto vicino a un grande momento. Un istante di contemplazione - qualcosa che tornerà nei vostri ricordi - per guardare dall'alto una città diventare magica.

Torna a tutti gli eventi
Sanremo 2023

Ti interessa quest'evento?

Chiedi informazioni o prenota

Valore non valido

Hai voglia di percorrere uno di questi itinerari, ma non hai con te la tua bike?

Niente panico! Potrai uscire in bici alla scoperta di questo meraviglioso territorio grazie al noleggio bici ed e-bike presso Aregai Marina Hotel & Residence: incluso per te nel servizio, il parcheggio gratuito!

Compra una casa nel Golf Resort

Acquista il tuo appartamento
in una cornice esclusiva

Scopri di più

ricevi news & offerte

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità e sulle offerte dell'hotel iscrivendoti alla nostra newsletter.

offerte golf resort liguria
Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet